Il gioioso ingresso nella Gloria

Editoriale - Novembre 2017 - Nº 425


Tema dell’Anno 2017-2018 :
La Gioia della Salvezza


Come ci disponiamo a vivere il mese di novembre ?

Questo inizia infatti con la festa di Ognissanti, richiamo a quella santità alla quale siamo tutti chiamati. E il giorno dopo, ecco che facciamo memoria dei defunti ! Quale contrasto… tuttavia questi due primi giorni del mese sono fondamentalmente legati.

Per giungere alla gioia del Cielo, per forza di cose, bisogna morire. Evidentemente occorre non solo che la nostra vita sia terminata sulla terra, ma che la morte non sia la sola ad essere in gioco.

Abbiamo tante cose che ci affollano il cuore. Bisognerà far morire in noi quello che ci allontana da Dio : i nostri egoismi, paure, peccati... Basta cedergli un po’ di spazio, di lasciargli trasfigurare le nostre vite. Noi siamo alla ricerca del sensazionale mentre la santità si cela nella banalità del quotidiano. Non è complicato come sembra : bisogna dare ad ogni momento della nostra vita la sua parte di amore. Ed allora, tutto cambia !

Siamo ancora nel tempo del Centenario delle Apparizioni di Fatima. Una delle prime domande poste dai pastorelli alla bella Signora riguarda il Cielo : « E noi, andremo in Cielo ? »

Ecco allora come vivremo il nostro mese di novembre : domandando al Signore, sotto lo sguardo di Maria : « Signore, io andrò in Cielo ? »

Noi siamo stati scelti…per la salvezza e per entrare in possesso della gloria del Signore nostro Gesù Cristo (cfr 2Tess 2,13-14). Abbiamo da approfondire in noi stessi il desiderio del Cielo. E’ durante la nostra permanenza sulla terra che dobbiamo preparare il gioioso ingresso nella Gloria.

Questo ingresso, chiediamolo per i nostri defunti, domandiamolo per ciascuno di noi, con l’intercessione di tutti i santi !

Fr. Louis-Marie Ariño-Durand, o.p.
Cappellano internazionale


Editorial - Dicembre 2017 - Nº 426


Équipes du Rosaire International
1, Impasse Lacordaire
F-31078 TOULOUSE
FRANCIA
Équipes International

Category:
Italian